Asia cibo curiosità

Panino Con La Frutta In Asia. Ecco Perché il Maritozzo E’ Diventato Un Must.

Come riportato da tanti giornali nel corso degli ultimi mesi, in Giappone è esplosa la moda del maritozzo. A conferma dell’incredibile successo del dolce romano nel Sol Levante arriva anche una notizia da parte di Line, il servizio di messaggistica/social media più usato in Giappone.
LINE ha infatti condotto un sondaggio sulle parole più popolari nel 2021 sulla piattaforma di ricerca per smartphone “LINE Research”: la parola maritozzo (マリトッツォ) è risultata seconda in classifica, preceduta solo da Shohei Ohtani, il giocatore di baseball giapponese.

Versione giapponese del maritozzo romano

In effetti, il successo del maritozzo in Giappone non è qualcosa di inaspettato. C’è infatti uno snack, must in quasi tutte le parti dell’Asia, che parte dallo stesso concept del maritozzo (carboidrato in versione panino, più panna): il sandwich con la frutta. Quindi non c’è da stupirsi se questa versione alternativa di “panino con la panna” sia entrata nel cuore dei giapponesi. Oggi scopriamo insieme le varie versioni di questo snack cominciando proprio dal Giappone, Paese in cui è nato questo spuntino.

Giappone – フルーツサンド – Fruit Sando

Un sandwich alla frutta, o sando alla frutta (フルーツサンド), è un panino giapponese composto semplicemente da due fette di pane, farcite con frutta di stagione e panna montata. L’involucro di questo snack è lo Shokupan, conosciuto anche come “pane al latte giapponese” al di fuori del Giappone. Anche se il Giappone sembra un posto improbabile per inventare un panino, il sandwich alla frutta ha una storia che risale a oltre 100 anni fa. Al giorno d’oggi, è uno spuntino popolare e può essere trovato ovunque, dai caffè ai mini-market in tutto il Giappone. La prima rivendicazione appartiene ad un banco di frutta chiamato Yaoiso, fondato nel 1869 a Kyoto. Sebbene non abbiano aperto un bar fino al 1972, i proprietari del posto affermano di avere venduto i panini alla frutta direttamente al chiosco molto prima di aprire il bar. La loro affermazione è credibile perché il pane occidentale è diventato popolare per la prima volta nella regione del Kansai in Giappone, che include Kyoto.

Cina – 水果奶油三明治 – Shuǐguǒ nǎiyóu sānmíngzhì

Nonostante questo panino sia nato nel vicino Giappone, in Cina è uno spuntino molto popolare, soprattutto tra i bambini e, negli uffici, tra i colletti bianchi. Il sandwich di frutta e panna si trova in vendita un pò ovunque, soprattutto nei mini-market, dove sono prodotti giornalmente. La popolarità di questo snack non è inaspettata nemmeno qui, i cinesi, infatti, sono noti per essere amanti della panna nei dolci, il 99,9% delle torte di compleanno, infatti, sono farcite semplicemente, e completamente, di panna, spesso con frutta in mezzo. In Cina esiste anche una versione alternativa di questo sandwich con la frutta che prevede la maionese dolce (anche quest’ultima spesso di marca giapponese) al posto della panna o, in alcune versioni casalinghe, insieme con la panna. Non la consiglio nemmeno al mio peggior nemico…

Thailandia – แซนด์วิชผลไม้ครีมสด – Sænd̒wich p̄hl mị̂ khrīm s̄d

In Thailandia questi sandwich si trovano normalmente dentro ai panifici ma possono essere anche acquistati online, spesso nei negozi in rete si trova anche una variante di questo spuntino. Invece della frutta fresca, alla panna viene accoppiata la marmellata, soprattutto di fragola. Una cosa interessante a proposito di questa versione thai dello snack giapponese è che viene chiamato sia “sandwich di frutta” che “fruit sando” come l’originale. Sul canale Youtube di Milo Thailandia, il mix di cacao della Nestlè, si trova anche la ricetta di una simpatica variante al cioccolato.

Corea – 생크림과일샌드위치 – saengkeulimgwasaendeuwichi

Strawberry sandwich di E-Mart

In Corea la versione più nota di questo spuntino è quella con le fragole. Lo “Strawberry Sandwich” è un panino stagionale che, ogni anno, a metà dicembre, viene lanciato in edizione limitata dalla catena di supermercati E-Mart 24, quando le fragole sono più dolci, e viene prodotto fino a marzo. A differenza del solito sandwich triangolare, quello in edizione limitata di E-Mart 24 è rettangolare. Inoltre, come ogni cosa coreana che si rispetti, esiste anche una versione K “dolce” di questo spuntino, ovvero il rifacimento del sando con la frutta disposta in modo da creare un fiore.

La passione per questo prodotto giapponese comunque non finisce qui, esiste infatti un vademecum del sandwich con la frutta, in vendita in Corea, a circa 11 euro. Il libro è stato scritto dalla ricercatrice giapponese Nagata Yui (autrice anche di “Uova e pane sono deliziosi”, che spiega anche come bollire le uova) e tradotto da Hwang Guk-young. Tra le informazioni comprese nel libro (홈메이드 과일 샌드위치) anche le versioni occidentali del panino con la frutta (io onestamente non ricordo il panino con prosciutto crudo e melone come qualcosa che mangiamo giornalmente in Italia), come spalmare la panna e a quanti centimetri di distanza dal bordo bisogna tagliare il panino. E no, non sto scherzando…


Nonostante io abbia citato solo queste 4 nazioni in realtà il panino con la panna e la frutta è un must in tutta l’Asia, basti pensare che anche la versione Filippina della rivista di moda Cosmopolitan ha dedicato a questo snack un intero articolo l’anno scorso.


Curiosità

Prima di concludere questo post vi racconto due situazioni curiose che mi sono capitate in Cina e in Corea.

La prima riguarda la versione vegana di questo panino alla frutta. Per curiosità (non sono vegana) ho deciso di assaggiare qualche giorno fa questo adattamento. La panna montata, in questa rielaborazione, è fatta con quella di cocco. La consistenza della crema è praticamente la stessa e il sapore del cocco non è così forte da coprire quello delle fragole. Devo ammettere che sono rimasta positivamente colpita.



La seconda riguarda un “dramma” che ho vissuto in Corea due anni fa. Gli asiatici sono talmente fissati con la panna nei sandwich, infatti, che la si può trovare anche in versioni inaspettate, come quello che ho “subito” a Seul, senza saperlo: panino con prosciutto, formaggio e panna. Più o meno la vicenda, a grandi linee, su Facebook, l’avevo raccontata così: “Ho pranzato con sandwich ieri, era dolce. Ho pensato che, come in Cina, usassero il pane dolce. Ad una più attenta visione mi sono resa conto della presenza di una crema bianca tra il formaggio e il prosciutto che ho pensato fosse Philadelphia. L’ho assaggiato. Era panna montata”. Vi garantisco che la foto non è stata scaricata da internet…

E voi, li avete mangiati mai i panini con la panna e la frutta?

Non dimenticate di seguirmi sulla mia pagina di Facebook Ve La Do Io La Cina e sul mio canale di Youtube.

E sui miei nuovi canali Instagram e Tik Tok

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: